Abbiategrasso dice No alla superstrada Anas Malpensa Magenta Vigevano 

Una notizia davvero importante: Il Consiglio Comunale di Abbiategrasso ha approvato una mozione (di Officina del Territorio, con emendamenti)  che dice NO al progetto ANAS di superstrada da Magenta a Vigevano attraversando Robecco Cassinetta Albairate Abbiategrasso. Un’espressione politica davvero importante per chiarire definitivamente che anche questo comune non vuole questa superstrada. Ora Ministero delle Infrastrutture, CIPE e Regione Lombardia non possono più ignorare che il territorio non vuole questa opera.

 

MOZIONE

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso che il progetto Anas “Collegamento tra la S.S.n.11 Padana Superiore a Magenta e la Tangenziale Ovest di Milano   Variante di Abbiategrasso sulla S.S.494 e adeguamento in sede del tratto Abbiategrasso fino al nuovo ponte sul Ticino – 1° Stralcio Funzionale”  trasmesso alle amministrazioni comunali in data aprile 2015 ricalca e peggiora il precedente  del 2008, come da dichiarazioni pubbliche di tutti i Sindaci interessati all’infrastruttura.

che nella versione dell’attuale 1° Stralcio è stato cancellato il collegamento verso Milano e sono sparite diverse opere di mitigazione ambientale,

che l’opera risulta così essere impattante come in precedenza sul territorio dei Parchi Agricolo Sud Milano e del Ticino andando pesantemente ad incidere sulla vocazione agricola e turistica della nostra città e di tutto il Territorio dell’Abbiatense / Magentino peraltro peggiorandone la funzionalità dei collegamenti tra i comuni.

che 7 sindaci, migliaia di cittadini, decine di associazioni e la totalità delle confederazioni agricole hanno pubblicamente manifestato, con la grande manifestazione del 28 marzo, una grande contrarietà all’opera

che anche il coordinamento di zona del PD in un comunicato stampa si è così dichiarato: “Il Partito Democratico è contrario alla realizzazione della superstrada di collegamento Vigevano-Malpensa proposta per il nostro territorio…”

che senza una fattiva azione di contrasto degli Enti Locali il Progetto ANAS, procederà inesorabilmente  a livello istituzionale in tutte le sue fasi e senza modifiche,  nella stessa versione di come è stato presentato

ritenuto invece che il progetto Anas risulta assolutamente incompatibile con le priorità e le esigenze agricole, ambientali, turistiche e anche della viabilità del nostro territorio

dato atto del percorso intrapreso dal Sindaco di Abbiategrasso insieme agli altri Sindaci del nostro territorio finalizzato, da un lato a trovare soluzione alle note criticità viabilistiche esistenti sui territori di Abbiategrasso, Robecco sul Naviglio, Magenta e altri, e dall’altro a richiedere un percorso di concertazione tra gli enti locali e le istituzioni livello superiore

DELIBERA

1. DI ESPRIMERE la propria contrarietà in ordine al progetto stralcio dell’opera di collegamento Anas tra Vigevano e Malpensa, così come presentato da Anas stessa

2. DI IMPEGNARE il Sindaco e la Giunta a rappresentare quanto deliberato in tutte le sedi istituzionali.

 

Share

Potrebbero interessarti anche...