Abbiategrasso: una giornata per la legalità con Libera

Domenica 13 settembre una serie di iniziative di sensibilizzazione al tema dei beni confiscati alla mafia, che coinvolgono le famiglie in una atmosfera di gioco e a contatto con la natura

Domenica 13 Settembre 2015 presso il Parco dei Granatieri di via Tenca in località Castelletto, nel piazzale antistante e nel cortile di Palazzo Stampa, avrà luogo un’importante iniziativa: “Il Giardino delle Farfalleper costruire una comunità che sia rete di legalità”. L’evento è inserito all’interno del percorso del progetto che vede l’Abbiatense cornice di un processo di crescita e di maggiore consapevolezza al rispetto del valore della Legalità.

La realizzazione della giornata vede il coinvolgimento e la collaborazione di molte delle realtà che già avevano partecipato nel 2014 all’iniziativa “21 marzo, Radici di Memoria, Frutti di Impegno”. Il filo conduttore che caratterizza i moduli integrati di questa prima iniziativa è la sensibilizzazione e conoscenza della tematica legata ai “beni confiscati alla mafia”. Si è scelto di prendere come luogo/esperienza di riferimento il “Bosco dei 100 passi” di Gaggiano, realtà molto vicina a noi ma che non tutti conoscono.

Durante l’iniziativa sono previsti alcuni momenti qualificanti che rappresentano e contengono messaggi legati al percorso che si intende sviluppare nel tempo e che spiegano anche il motivo per cui è stato scelto il Parco dei Granatieri di Castelletto come primo appuntamento di questo percorso. L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Abbiategrasso, del Comune di Gaggiano, di Città Metropolitana, del Parco del Ticino, del Consorzio Forestale del Ticino e di Fondazione Per Leggere e in collaborazione con Libera insieme a numerosi enti e associazioni, tra cui il nostro circolo.

Questo il programma della giornata: “Camminiamo con Libera”: alle 10 ritrovo in Piazza Castello, saluto della autorità, e a piedi o in bicicletta partenza verso Castelletto. Al Parco dei Granatieri presentazione del progetto “Il mio amico parco” e consegna ai partecipanti de “l’Albero dei 100 passi”, inaugurazione della prima tappa del percorso “Colorandoci e Coloriamoci” con i murales di Artepassante . Seguirà il pranzo presso la struttura dell’Oratorio della Parrocchia di S. Antonio Abate di Castelletto. Nel pomeriggio, dalle 15 “Aspettando le farfalle” – “Caccia all’albero” – Gioco per bambini e famiglie – “Conosco la natura che mi circonda?”

A Palazzo Cittadini Stampa è visitabile la mostra “L’incanto della natura” ed inoltre “Colori e farfalle” – Laboratorio di acquarello – “La poesia incontra e racconta” – “ Ma a che servono le farfalle” – .

Durante tutta la giornata “Il mercatino dei 100 passi”, un’occasione d’incontro per conoscere, informarsi, parlare e trasmettere voglia di legalità perché per ricordare devi prima conoscere e perché ciascuno di noi diventi “sentinella del territorio”

 

Share

Potrebbero interessarti anche...