Progetto Librarsi – Il valore della biodiversità nel paesaggio agricolo

Serie di incontri nelle aziende agricole che partecipano al progetto di valorizzazione del paesaggio per creare nuovi corridoi ecologici. Promosso da Legambiente e sostenuto da Fondazione Cariplo. Sabato 16 gennaio parte il primo incontro in Cascina Poscallone (Abbiategrasso)

Seguiranno altri interessanti  incontri (vedi locandina) realizzati sempre nelle cascine che stanno sostenendo le attività progettuali rivolti a tutte le persone interessate a discutere di ecologia e biodiversità, consumo di suolo e agricoltura. Una occasione davvero utile e interessante per pianificare e conoscere le opportunità di sviluppo e tutela del territorio.
Il Progetto in pillole: studiare e realizzare le connessioni ecologiche del paesaggio agrario nell’Est Ticino. L’individuazione di un “substrato” permeabile alla biodiversità avrà ricadute significative sulla rete ecologica, in quanto potenziale collegamento delle “stepping stones” esistenti, aree sorgente di importanza cruciale nell’area studiata dal progetto, trasformandoli in veri e propri corridoi ecologici. Nello specifico individuare in concertazione con gli agricoltori e le amministrazioni locali una serie di interventi che in ambito rurale concorrono alla realizzazione di connessioni ecologiche tra il Parco del Ticino e il Parco Agricolo Sud Milano, replicabili su area vasta. Quindi il progetto si prefigge di elaborare buone pratiche di orientamento e conduzione agricola dei terreni, funzionali alla biodiversità e quindi alla rete ecologica. Infine si intende promuovere la partecipazione delle comunità locali per renderle consapevoli dei processi di miglioramento ambientale proposti.
Il progetto è promosso dalla Legambiente Lombardia e dai Comuni di Abbiategrasso, Vittuone e Albairate; sostenuto dalle cascine: Poscallone, Forestina, dei Piatti, Isola Maria, Scanna e Resta; realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Proseguono poi gli appuntamenti tecnici in queste date:

  • 6 febbraio 2016 – Cascina Forestina – Gestione agro-ecologica dell’azienda agricola: metodologie di coltivazione di rilevanza ambientale
  • 5 marzo 2016 – Cascina dei Piatti – Gestione del sistema irriguo e qualità delle acque
  • 2 aprile 2016 – Cascina Isola Maria – Multifunzionalità e fruizione: la connessione ecologica e funzionale delle aziende agricole
  • 7 maggio 2016 – Cascina Scanna – Consapevolezza e valorizzazione della biodiversità nel paesaggio agrario
  • 21 maggio 2016 – Cascina Resta – Servizi ecosistemici e cambiamenti climatici nella gestione dell’azienda agricola


LIBRARSI_IN_CASCINA

 
Share

Potrebbero interessarti anche...