Video della distruzione in corso dell’area umida

 

Le ruspe hanno lavorato tutta notte senza interruzioni, hanno praticamente distrutto tutto, comprese specie protette animali e vegetali, senza più una logica ma con il solo obiettivo di distruggere, travolgendo alberi e siepi, facendo solchi e buche dentro quello che era lo stagno popolato da aironi e anfibi.
Abbiamo interessato e fatto esposti a tutti i corpi di polizia ma nessuno ha voluto intervenire per bloccarli, ognuno rimbalza la responsabilità sull’altro o ci chiede nuove carte, con tempi troppo lunghi per salvare almeno un pezzo di ecosistema.
L’unico ad esporsi è stato l’assessore comunale all’Urbanistica, e da lui ora attendiamo l’intervento promesso perchè salvi l’area e ne imponga il ripristino. Prima che sia troppo tardi.

 

La ruspa mentre sventra uno degli alberi, fermata dalle urla dei cittadini a bordo strada (video di Folletto25603) :

 

 

Share

Potrebbero interessarti anche...